Unic@forum

Benvenuti nel Forum di Unic@, se è la prima volta che capiti qui devi solo registrarti, cioè iscriverti. L'iscrizione è facile e gratuita. Se ti sei già iscritto e vuoi entrare nel forum clicca su "connessione" ed inserisci il tuo nome utente e la parola d'ordine scelti durante la registrazione.
Unic@forum

Il Forum dei Dipendenti degli Studi Notarili Italiani

Ultimi argomenti

» Crisi Settoriale
Mer Dic 31, 2014 12:56 pm Da Marino

» Mobilità - l'INPS dice di no...
Mer Set 24, 2014 1:00 pm Da Gabriele

» corsi per dipendenti di studi notarili
Ven Mar 21, 2014 3:01 pm Da Remigio

» cassa integrazione
Lun Set 30, 2013 5:05 pm Da Loredana

» iscrizione alla cadiprof
Lun Nov 14, 2011 6:01 pm Da Chiara

» Proprietà ed usufrutto
Ven Feb 04, 2011 4:10 pm Da Stefania

» Diciamo la nostra?
Mer Set 01, 2010 9:55 am Da lori.262

» Corso assistente notarile
Ven Giu 04, 2010 2:51 pm Da alf81

» RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE PER GLI STUDI PROFESSIONALI
Mer Mar 31, 2010 11:52 am Da Gabriele

REGOLE FONDAMENTALI PER UN CORRETTO UTILIZZO DEL FORUM

Gio Apr 09, 2009 6:16 pm Da Remigio

1. Non pubblicare mai, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi privati, di posta elettronica o di chat e servizi simili.

2. Scrivere in maiuscolo intere parole o frasi, viene definito URLARE, cosa che in molti casi risulta fastidiosa e fuori luogo. Si raccomanda pertanto di scrivere i post in minuscolo, con font size normale e colori leggibili, scritte in altri …

SANZIONI DISCIPLINARI

Gio Apr 09, 2009 6:33 pm Da Remigio

Un messaggio che contravvenga alle regole sopra esposte sarà modificato o cancellato ed il suo autore potrà essere "avvertito", con comunicazione privata (e-mail o messaggio) o, nei casi più gravi, con comunicazione pubblica, da un Moderatore o da un Amministratore.
Se l'utente non si conformerà all'avvertimento potrà essere sospeso dal Forum per una settimana, dopodiché potrà …


Agosto 2017

LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Navigazione

Sondaggio


Mobilità - l'INPS dice di no...

Condividere

Gabriele

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.04.09
Località : Bologna

Mobilità - l'INPS dice di no...

Messaggio  Gabriele il Ven Mar 21, 2014 6:59 pm

Avete letto? Con messaggio n. 2761 del 21 febbraio 2014 l'INPS nega gli sgravi contributivi ai datori di lavoro che assumono disoccupati in mobilità se licenziati dagli studi professionali.
Un passo indietro dal 2011...tra un po' i notai preferiranno assumere il commesso licenziato da un negozio...(con tutto il rispetto per il commesso)

nicoletta

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.09.14

Mobilità???

Messaggio  nicoletta il Mer Set 24, 2014 10:27 am

Gentile Gabriele sapevo di questa bella circolare dell'INPS che ritengo sia una presa in giro per i lavoratori degli studi professionali in genere.
Anche perchè non mi risulta che per questo tipo di dipendenti esista la mobilità, così come non è prevista la cassa integrazione ordinaria, nè straordinaria, nè, in alcuni casi, dipende da Regione a Regione, neanche la cassa integrazione in deroga. Ci rimane banalmente l'Aspi.
Mi viene da fare una considerazione a questo proposito: ma un dipendente di uno studio professionale non mangia come fa l'operaio della Fiat?
In questi anni, scusate se mi permetto, cosa è stato fatto di concreto da Unic@ per questa problematica? Direi poco o nulla.
(vedi anche la beffa dell'aumento salariale previsto per ottobre 2013 e non corrisposto).
Qui necessitano fatti concreti e, mi dispiace dirlo, non le trasferte all'estero.

Gabriele

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.04.09
Località : Bologna

Re: Mobilità - l'INPS dice di no...

Messaggio  Gabriele il Mer Set 24, 2014 1:00 pm

Ciao Nicoletta,
hai perfettamente ragione, la tua considerazione è più che mai pertinente e aggiungo che un lavoratore del nostro settore, che è in crisi e rende un servizio alla collettività, mangia come un dipendente dell'Alitalia, ma non attira la stessa attenzione e premura.

Unic@ ha, tra l'altro:
- collaborato con i sindacati per l'applicazione e il rinnovo del ccnl
- chiesto collaborazione direttamente a federnotai per il massimo utilizzo degli ammortizzatori sociali (per quanto in deroga),
- chiesto al notariato il riconoscimento formale dell'assistete notarile, finalizzato anche a un miglioramento del quadro lavorativo in cui opera


Detto questo per avere occasione di ottenere fatti su quel piano bisogna disporre di un consistente numero di adesioni e coesione, di una categoria. Fa fatica un sindacato storico, figurati l'impegno e sforzo che spetta a Unic@, che comunque non si tira indietro.
Tu ti sei mai associata a Unic@, fai parte di quel numero e di quella categoria?

Le trasferte all'estero (tra l'altro a cura e spese del volonteroso che le fa) sono un altro discorso. Servono per perseguire quel numero e coesione a livello europeo e per confrontarsi con i nostri colleghi nei cui paesi associazioni come Unic@ esistono già da decenni e hanno un grado di evoluzione avanzato.

Sono d'accordo con te. Qui necessitano impegno, associati e soldi per ottenere fatti, e mi dispiace dirlo, non solo parole e ammonimenti.





nicoletta graziani ha scritto:Gentile Gabriele sapevo di questa bella circolare dell'INPS che ritengo sia una presa in giro per i lavoratori degli studi professionali in genere.
Anche perchè non mi risulta che per questo tipo di dipendenti esista la mobilità, così come non è prevista la cassa integrazione ordinaria, nè straordinaria, nè, in alcuni casi, dipende da Regione a Regione, neanche la cassa integrazione in deroga. Ci rimane banalmente l'Aspi.
Mi viene da fare una considerazione a questo proposito: ma un dipendente di uno studio professionale non mangia come fa l'operaio della Fiat?
In questi anni, scusate se mi permetto, cosa è stato fatto di concreto da Unic@ per questa problematica? Direi poco o nulla.
(vedi anche la beffa dell'aumento salariale previsto per ottobre 2013 e non corrisposto).
Qui necessitano fatti concreti e, mi dispiace dirlo, non le trasferte all'estero.

Contenuto sponsorizzato

Re: Mobilità - l'INPS dice di no...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Ago 21, 2017 7:55 pm